Comunità Energetiche: dall’Unione Europea 5,7 Miliardi per incentivi e piccoli comuni.

comunità energetica ue

Finalmente è arrivato un nuovo passo in avanti dall’UE per le comunità energetiche in Italia, forse non l’ultimo passo ma sicuramente uno dei più decisivi. La Commissione Europea di Strasburgo ha dato il via libera all’atteso decreto da parte del Ministero dell’Ambiente che dovrà definire la cornice normativa delle Comunità Energetiche Rinnovabili (CER) in Italia, confermando anche uno stanziamento di 5,7 Miliardi di Euro, che faranno parte dei Piani del PNRR.

Le comunità energetiche in Europa.

Lo stallo a cui siamo stati costretti ad assistere negli ultimi mesi era causato dalle norme dell’UE in materia di aiuti di Stato. La strategia italiana prevede infatti un piano di aiuti governativi alle comunità energetiche di 5,7 miliardi di Euro: un primo piano, di 3,5 miliardi di Euro, è un incentivo in tariffa e sarà finanziato con un prelievo sulle bollette elettriche di tutte le utenze, per garantire per 20 anni alle comunità una tariffa elettrica vantaggiosa. il secondo piano prevede uno stanziamento, di 2,2 miliardi ed è un contributo a fondo perduto e servirà a finanziare fino al 40% i progetti per la costruzione degli impianti di CER in Comuni con meno di 5mila abitanti. La potenza dei singoli impianti non potrà superare 1 megawatt.

interventi ammissibili comunità energetiche comuni
Cos’è una Comunità Energetica?

Una Comunità Energetica è un’associazione realizzata da produttori e consumatori di energia elettrica con lo scopo di soddisfare il loro fabbisogno energetico attraverso la propria produzione di energia elettrica e utilizzando fonti rinnovabili come gli impianti fotovoltaici, grazie alla costituzione di tale Comunità Energetica i soci godranno di alcuni benefici, primo fra tutti la riduzione dei costi in bolletta, ma soprattutto si ridurranno le emissioni di CO2 andando verso un futuro più sostenibile.

comunità energetica civita castellana
Costituzione di nuove Comunità Energetiche.

Ecocirioni è un’azienda apripista nel settore, avendo già costituito diverse comunità energetiche comunali nella provincia di Viterbo (Fabrica di Roma , Vitorchiano e Carbognano) e private (come la CER di Civita Castellana) e e sta, inoltre, cercando di implementare nuovi accordi tra famiglie, imprese e comuni delle provincie di Viterbo, Rieti e Roma per costituire altre Comunità energetiche che possano trainare il nostro territorio verso la strada dell’autoproduzione energetica.

Noi di Ecocirioni vogliamo mettere a disposizione di tutti il nostro know-how nel settore delle energie rinnovabili e negli impianti fotovoltaici di ultima generazione per le famiglie, aziende e pubbliche amministrazioni che intenderanno proseguire nel percorso tracciato dalle comunità energetiche, un percorso virtuoso di transizione energetica volto a preservare l’ambiente per
le future generazioni.

Lascia un commento

×

Salve!

Clicca sul contatto qui sotto per chattare con noi

× Scrivici su Whatsapp